Pappa e Ciccia, rinnovo lampo per un’altra stagione

Condividi

roseannetrailer

Dopo l’esordio da record con 22 milioni di telespettatori Usa complessivi (repliche comprese), la ABC ha confermato Pappa e Ciccia per un’undicesima stagione.
Confermatissimi sul set Roseanne Barr, che ha ricevuto i complimenti di Donald Trump, John Goodman, Laurie Metcalf, Sara Gilbert, Alicia Goranson e Michael Fishman.
Dai nove episodi di questa decima stagione, tornata in tv dopo oltre 20 anni dall’ultima, siamo passati ai 13 della prossima.
Ancora sconosciuta, incredibile ma vero, la messa in onda in Italia.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • John 1 Aprile 2018 at 23:38

    Lascio questa bella foto. I biscotti sono, secondo lei “piccoli ebrei.” https://uploads.disquscdn.com/images/3e3dc9c05fba739dc08a829006ed0d8c93bbcf8b3f8bb39ffbd580eb56d1ac53.jpg

  • handreas 31 Marzo 2018 at 17:51

    appunto bravo Apo

  • handreas 31 Marzo 2018 at 17:50

    e in cu** a quelli che non ci credevano!

  • Giò 31 Marzo 2018 at 15:26

    E io ho parlato di Roseanne Barr.
    Come quando tu parli di Povia e di boicottarne i CD e gli spettacoli perché è omofobo.
    Io sinceramente non faccio pubblicità ad una sostenitrice di Trump, se se la stanno passando male negli USA è anche per merito di gente come lei che gli fa propaganda.

  • DrApocalypse 31 Marzo 2018 at 12:22

    la serie veicola tutt’altro tipo di messaggi.
    E io della serie parlo, non di Roseanne Barr.

  • Giò 31 Marzo 2018 at 11:56

    In realtà parlavo delle posizioni di Roseanne Barr che trovi dappertutto su Google coi relativi commenti sulla comunità LGBT, il suo supporto a Trump e la sua sparata su Hillary Clinton, che ha chiamato “pedofila”.
    Potrà fare una buona serie televisiva, ma sei il primo che si incazza con qualcuno quando si schiera contro di noi e pubblichi qui fior di articoli.
    Anche Inn quest’ultimo caso basta informarsi.

  • DrApocalypse 31 Marzo 2018 at 10:47

    in realtà in Pappa e Ciccia ci sono temi LGBT tutt’altro che trumpiani.

  • Giò 30 Marzo 2018 at 23:49

    In Americanal momento Roseanne Barr sta ricevendo pesanti critiche dalla comunità LGBT per le parole dette contro di noi e per commenti razzisti. Il supporto incondizionato a Trump è la ciliegina .
    Sinceramente non mi sentirei di fare pubblicità a questa stronza…