Feud, Ryan Murphy vince la causa contro Olivia de Havilland

Condividi

feudheader

Una corte d’appello ha respinto la causa intentata dalla centenaria Olivia de Havilland contro la rete FX. La de Havilland fece causa a Ryan Murphy per diffamazione dopo aver visto “Feud”, serie antologica centrata sull’epocale odio tra Bette Davis e Joan Crawford.
Ad indossare gli abiti di Olivia è stata Katherine Zeta-Jones.

Se una persona ritratta in una di queste opere è una star del cinema di fama mondiale – “una leggenda vivente”- o una persona che nessuno conosce, lei o lui non possiede la storia. Né lei né lui hanno il diritto legale di controllare, dettare, approvare, disapprovare o porre il veto alla rappresentazione pensata dal creatore“.

Così uno dei giudici, con Murphy che ha giustamente celebrato la vittoria in tribunale.

E’ una vittoria per la comunità creativa e per il Primo Emendamento”. “La vittoria di oggi dà a tutti gli autori il respiro necessario per continuare a raccontare importanti storie storiche ispirate a eventi realmente accaduti. Soprattutto, è una grande giornata per l’espressione artistica, che ci ricorda di quanto sia preziosa la nostra libertà“.

Amen.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • CONTROCORRENTE 27 Marzo 2018 at 19:46

    in effetti non si capisce il motivo della causa..

  • abiqualcosa 27 Marzo 2018 at 18:54

    Stai calmo, era ironia caustica verso un attrice che è stata omaggiata in modo bellissimo da una delle serie migliori dell’anno. Cavolo addirittura fare CAUSA? Manco Bruzzone nei confronti dell’imitazione di Raffaele. Solo perchè non è d’accordo su come sono stati narrati gli eventi, in una fiction?! Ma ti rendi conto di quanto possa essere stata offensiva lei?! Ribadisco tutto, anche il fatto che la trovo piuttosto scialba fisicamente. (E la parte estetica per un attrice conta, e conta parecchio molto assai, altrimenti non starebbero di continuo a farsi plastiche. Se fosse stata interpretata da un uomo con la parrucca per te sarebbe stato irrilevante? ) PS: giudichi le persone da una foto? Fallo quando ti farai vedere pure te, grazie.

  • Nevius 27 Marzo 2018 at 15:04

    Ma come si può offendere un’attrice, oltretutto talentuosa e vincitrice di Oscar (Hai visto “Via col vento?) basandosi solo sull’aspetto estetico? Secondo te lei ha fatto causa perchè la Jones era più bona di lei? Oltretutto non mi sembra che per i canoni dell’epoca fosse una brutta donna..era una bellezza raffinata e non vistosa. Capisco che questo è un blog leggero e ironico ma leggo certi commenti da bimbominchia che mi fan cadere le braccia..e dalla foto non mi sembra tu abbia 15 anni

  • abiqualcosa 27 Marzo 2018 at 11:03

    Ma ringrazia il cielo che, cessa com’eri, t’hanno fanno interpretare dal quella bonazza di Zeta Jones (che era fuori parte, in effetti)