Elezioni 2018, 0,6% per Mario Adinolfi e il suo Popolo della Famiglia

Condividi

Schermata 2018-03-05 alle 14.15.01

Fino a una decina di giorni fa andava in giro a millantare un fantomatico 3%, in modo da poter ‘ricattare’ il centrodestra bisognoso dei suoi voti per governare.
Poi, nella notte, Mario Adinolfi si è svegliato tutto sudato.
Nella domenica che certifica la svolta estremista dell’Italia, con 5 Stelle e Salvini in trionfo e il tracollo della sinistra, il suo PDF si è fermato allo 0.66% nazionale.
Meno di Casa Pound e di Potere al Popolo, più di Civica Popolare della Lorenzin.
Pochi, ma pur sempre troppi. 217.010 italiani hanno votato l’esplicito estremismo cattolico di Adinolfi, provocatore politico felicemente omofobo che oggi gongola, sbrodolandosi per un altro risultato da prefisso telefonico.
Contento lui.

Schermata 2018-03-05 alle 14.19.37

Autore

Articoli correlati