Sanremo 2018, ecco i DATI ufficiali del TELEVOTO e di tutte le giurie

Condividi

Schermata 2018-02-07 alle 01.00.11

Primi dall’inizio alla fine.
Da martedì a sabato.
Sanremo 2018 ha visto Ermal Meta e Fabrizio Moro costantemente in testa, con televoto, giuria demoscopica e giuria di qualità per la prima volta clamorosamente allineati. Solo la sala stampa non ha MAI concesso il primato all’inedito duo, preferendogli sempre Lo Stato Sociale.
Al televoto non c’è invece mai stata partita, con la prima serata a dir poco scioccante, da questo punto di vista.
Perché dietro Moro e Meta, incredibile ma vero, si erano piazzati The Kolors e la coppia Facchinetti-Fogli.
Orrori da esordio.Schermata 2018-02-11 alle 15.09.22

Schermata 2018-02-11 alle 15.09.27

Schermata 2018-02-11 alle 15.09.54

Schermata 2018-02-11 alle 15.10.06

Schermata 2018-02-11 alle 15.10.29

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Gelido 12 Febbraio 2018 at 13:09

    ma qualcuno ha notato l’ottimo risultato di Barbarossa in termini di televoto? mai sotto il 6° posto, 4° l’ultima serata… non me lo sarei mai aspettato!

  • handreas 12 Febbraio 2018 at 10:56

    quindi Annalisa non è arrivata al secondo posto per via di questi signori della sala stampa che più che contare, capacità vocali, conta la simpatia… che gran signori… e si ritengono intenditori! Ammazza !

  • Marco 12 Febbraio 2018 at 3:59

    Sì tutto vero ma se Biondi è coatto cade tutto

  • Mr. Radio 11 Febbraio 2018 at 20:34

    uff…anche quest’anno non vinceremo

  • Artik 11 Febbraio 2018 at 16:58

    Ahaha dai Fogli-Facchinetti proprio no.

    Poi qualcuno dovrebbe spiegare alla giuria di esperti che ha votato Ron e la Vanoni che forse non dovrebbero votare l’artista ma la canzone. Altrimenti tanto vale che le canzoni nemmeno le ascoltino e che diano direttamente i voti prima del festival. Così li stracciamo direttamente tanti saluti.

  • SecondoMarco 11 Febbraio 2018 at 16:39

    Sono un po scontento.
    Credo sia stata un ottima edizione, con un Bagaglio/archivio emozionante come quello di Baglioni era quasi impossibile sbagliare… Michelle e Pier Francesco bravi e brillanti.
    Diverse belle canzoni, eleganti come quella di Ron, la Vanoni, inarrivabili Le Storie Tese, anche quel coatto di Mario Biondi ha portato uno splendido pezzo…. ma, alla fine, vincono sti due, che urlano tipo Emma coi Modà, con un ritornello che gira da 3/4 anni, Moro un look da profonda Tuscolana imbarazzante….
    sono un po scontento.