Sanremo 2018, classifica e vincitori – trionfano Ermal Meta e Fabrizio Moro

Condividi

1 Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente
2 Lo stato sociale – Una vita in vacanza
3 Annalisa, Il mondo prima di te
4 Ron – Almeno Pensami
5 Ornella Vanoni, Bungaro, Pacifico – Imparare ad amarsi
6 Max Gazzè – La lettenda di Cristalda e Pizzomunno
7 Luca Barbarossa – Passame er sale
8 Diodato e Roy Paci – Adesso
9 The Kolors – Frida (mai mai mai)
10 Giovanni Caccamo – Eterno
11 Le vibrazioni – Così sbagliato
12 Enzo Avitabile e Peppe Servillo – Il coraggio di ogni giorno
13 Renzo Rubino – Custodire
14 Noemi – Non smettere mai di cercarmi
15 Red Canzian – Ognuno ha il suo racconto
16 Decibel – Lettera dal Duca
17 Nina Zilli – Senza appartenere
18 Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – Il segreto del tempo
19 Mario Biondi – Rivederti
20 Elio e le storie tese – Arrivedorci

Eccola qui la classifica finale di Sanremo 2018, con Ermal Meta e Fabrizio Moro entrati all’Ariston da cardinali e usciti Papi.
Per una volta pronostici più che confermati, con la vecchia che balla dello Stato Sociale medaglia d’argento e Annalisa sorprendentemente 3°.
Scippato il podio ad Ornella Vanoni, a cui è andato il premio per la Miglior interpretazione, con Ron premio della critica, Max Gazzè miglior arrangiamento, Lo Stato Sociale Premio Sala Stampa “Lucio Dalla” e il Premio al miglior testo “Sergio Bardotti” (deciso dalla giuria degli esperti) a MirkoeilCane.
Si è chiuso alla grande un Festival partito in sordina, impacciato, ma letteralmente esploso dalla 3° serata in poi, con un Baglioni straordinariamente divertente, una Hunziker bellissima e meno fomentata e un Favino straripante.
Forse il miglior carrozzone sanremese del decennio.
Innimmaginabile, fino a martedì scorso.
Complimenti a tutti.

Autore

Articoli correlati