Ratched, Ryan Murphy realizza la serie prequel sull’infermiera di Qualcuno volò sul nido del cuculo

Condividi

14590056

Infaticabile e insaziabile, Ryan Murphy, attualmente in onda con 9-1-1 e American Crime Story: Versace, ha annunciato l’arrivo di una sua nuova creatura. Il suo primo progetto targato NETFLIX.
Ratched, vero e proprio prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo di Milos Forman, tratto dall’omonimo romanzo di Ken Kesey e nel 1976 entrato nella Storia del Cinema avendo vinto i 5 premi Oscar più importanti. Miglior film, rega, sceneggiatura, attore e attrice.
Quest’ultimo andò all’immensa Louise Fletcher, iconica nei diabolici abiti dell’infermiera Mildred Ratched che è ora pronta a risorgere sul piccolo schermo grazie ai lineamenti di Sarah Paulson.
Sarà lei, l’attrice feticcio di Murphy
, a riportare in vita la malvagia Mildred.

La cosa grandiosa di questo spettacolo saranno le prime quattro stagioni, che seguiranno le origini di Sarah. Come è diventata una figura alla Hannibal Lecter? Cosa le è successo per farla diventare così? È anche una favola femminista perché inizia nel 1947. Racconteremo la nascita di molte cose che stavano accadendo all’interno del nostro sistema sanitario. L’ultima stagione dello show vedrà Sarah che affronta il personaggio cinematografico interpretato da Jack Nicholson [Randle McMurphy]. Ci permetterà di capire come è diventata quella persona. Sarà una specie di Sarah Paulson contro il cattivo maschile di turno ad ogni stagione, fino ad arrivare ad un degno avversario“.

Tutto tace sui tempi produttivi, con Michael Douglas tra i produttori esecutivi e potenziale co-protagonista.

Autore

Articoli correlati