Uri Kokia, cestista israeliano fa coming out: ‘sono gay’

Condividi

423062_10150489412481722_1324092951_n

Uri Kokia, oggi 36enne giocatore dell’Hapoel, è diventato il primo cestista israeliano a fare coming out.
L’ex giocatore della nazionale israeliana, con cui ha giocato fino al 2010, ha deciso di gettare la maschera nel corso di un’intervista al sito ynet.co.il.

‘Dopo molti anni di paura, ora sono completamente calmo. Voglio mostrare come sia possibile fare una lunga e gloriosa carriera da omosessuale. La paura di fare coming out è irreale. Voglio entrare in contatto con i giovani e dire loro che si può essere ‘diversi’ e fare ciò che si ama’.

Commenti social più che positivi per il gigantesco Kokia (203 cm per 116 kg) , che ha anche una figlia avuta da un precedente rapporto, tanto da portarlo ringraziarli su Facebook:

‘Non è facile dare spazio a tutti i pensieri e alle sensazioni che sto attraversando in questo momento. Quindi dirò grazie a tutti … per le belle parole”.

Autore

Articoli correlati