Carl Nassib primo storico giocatore NFL di football americano a fare coming out: “Sono gay” – VIDEO

Condividi

Il gigantesco Carl Nassib, 201 cm per 124 kg di muscoli, giocatore di football americano che milita nei Las Vegas Raiders della National Football League (NFL), ha fatto la storia.
Carl è diventato il primo giocatore NFL a fare coming out, via Instagram, con un video presto diventato virale.

Firmato un anno fa un contratto triennale da 25 milioni di dollari, Nassib ha rivelato di essere omosessuale. “Avrei voluto dichiararlo prima. Ora mi sento a mio agio nel  farlo”. “Mi auguro che un un giorno video come questi e tutto il processo del coming out non siano più necessari. Fino ad allora, però, farò la mia parte“. “Penso solo che la rappresentanza e la visibilità siano molto importanti. Non conosco tutta la storia che c’è dietro la nostra coraggiosa comunità Lgbtq, ma non vedo l’ora di impararla e di aiutare a continuare a combattere per l’uguaglianza e per l’inclusione”.

Parole potentissime, che arrivano nel pieno del Pride Month, rilanciando l’importanza del coming out tra i personaggi celebri, che hanno una massiccia visibilità, che possono infrangere barriere, indicare una strada, trasformarsi in esempi positivi.
Nassib ha anche donato 100.000 dollari a The Trevor Project, associazione che lotta per prevenire i suicidi tra i giovani Lgbtq, aiutando soprattutto i giovani senzatetto della nostra comunità.

Autore

Articoli correlati