Sam Smith e l’incontro con l’amato Tom Hardy agli Oscar, ‘volevo essere sexy per lui, e invece…’

Condividi

Ufficialmente fidanzato con Brandon Flynn e campione di vendite in tutto il mondo con il nuovo disco, Sam Smith ha ricordato su iHeartRadio.com quanto accaduto poco meno di due anni fa agli Oscar, quando salì sul palco per cantare “Writing’s On The Wall”, canzone premio Oscar per Spectre.
In platea, grazie a Mad Max: Fury Road, anche l’amato Tom Hardy, suo sogno erotico.

“Quando canti davanti a Tom Hardy non è facile. Volevo apparire sexy di fronte a lui, ma non ce l’ho fatta. “

Nulla, in realtà, a quanto fatto dopo aver vinto la statuetta, con quel celebre discorso in cui si vantava di essere il primo omosessuale dichiarato a vincere un Oscar.
Fregnaccia epocale, ma dinanzi ad Hardy, effettivamente, ce po’ sta che te parta la brocca.

PAY-Tom-Hardy-MAIN

Autore

Articoli correlati