x

Jeffrey Tambor di Transparent accusato di molestie da un’assistente: indagine interna AMAZON

Condividi

16-jeffrey-tambor-transparent.w710.h473

MV5BMTg5NjMzNzk4NF5BMl5BanBnXkFtZTgwMTA4NzY3MjE@._V1_UY1200_CR84,0,630,1200_AL_73enne straordinario volto di Transparent, serie Amazon con cui ha vinto un Golden Globe come miglior attore in una serie commedia o musicale, un Emmy Award come miglior attore in una serie commedia e uno Screen Actors Guild Award nella medesima categoria, Jeffrey Tambor è stato accusato di molestie sessuali dall’ex assistente transgender Van Barnes.
Secondo quanto riportato dalla Barnes, Jeffrey avrebbe tenuto comportamenti inappropriati nei suoi confronti. Amazon, che settimane fa ha visto il boss Roy Price dimettersi proprio causa molestie, ha aperto un’indagine interna.
Tambor, intercettato da Deadline, ha respinto fermamente le accuse:

‘Rifiuto con decisione e nego queste affermazioni perché mai ho avuto comportamenti impropri verso questa persona o verso qualsiasi altra persona con cui abbia mai lavorato. Sono sconvolto e afflitto da queste accuse’.

Transparent, da poco in onda su Amazon Prime con la 4° stagione, è già andato incontro alla conferma della 5°.

Autore

Articoli correlati