x

Conduttrice tv accusa Kevin Spacey, ‘ha molestato mio figlio 18enne’

Condividi


spaceyhouse

Ancora una.
La lista di presunte molestie firmate Kevin Spacey si ingrossa giorno dopo giorno, con Heather Unruh, ex conduttrice tv di Boston, che ha pubblicamente denunciato l’attore due volte premio Oscar di aver molestato suo figlio 18enne.
Il 16 luglio del 2016 Spacey avrebbe fatto ubriacare il ragazzo sull’isola di Natucket, per poi saltargli addosso.

“Kevin Spacey gli ha offerto un drink dietro l’altro e quando mio figlio, che è etero e che non aveva idea che l’attore fosse un predatore sessuale, si è ubriacato, Spacey ha fatto la sua mossa e l’ha aggredito sessualmente”. “Spacey ha infilato la mano nei pantaloni di mio figlio e ha palpeggiato i suoi genitali”. “Mio figlio ha cercato di allontanare il suo corpo per rimuovere la mano di Kevin, ma la violenza è continuata. Kevin voleva che andasse ad una festa con lui, a bere di più. Poi Spacey è andato in bagno e una donna ha chiesto a mio figlio come si sentisse. Gli ha detto di allontanarsi e lo ha fatto. Voglio vedere Kevin Spacey in prigione. Non solo per mio figlio ma per gli altri ragazzi molestati”.

Il figlio della Unruh ha consegnato della imprecisate prove al Nantucket City Police Department la settimana scorsa, dando vita ad un’inchiesta penale.
Spacey, a questo punto, rischia l’arresto, perchè negli States è vietato far bere ragazzi al di sotto dei 21 anni.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Kety 9 Novembre 2017 at 21:02

    avete rotto il cazzo pure voi nell’additare ogni testimonianza come falsa

  • Aran Banjo 9 Novembre 2017 at 10:51

    ma anche meno oh….

  • Marco 9 Novembre 2017 at 3:31

    Mah, capisco stare zitti per anni per paura delle conseguenze, perdere la faccia il lavoro ecc ma sto tizio che aveva 18 anni e non era nessuno e non aveva nulla da perdere perchè non ha parlato prima? E le prove le ha tenute in un cassetto 2 anni?

  • tentativo 9 Novembre 2017 at 1:50

    iniziano a rompere il cazzo ora. ogni giorno un nuovo abusato. così si danneggia chi abusato lo è stato davvero.