Kim Cattrall, ‘non ho avuto figli per colpa di Sex and the City’

Condividi

Kim-Cattrall-Samantha-Jones-Sex-and-the-City-699711

Dopo aver confessato di non essere mai stata amica di Sarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon, Kim Cattrall ha continuato a parlare di Sex and the City in tv, da Piers Morgan, con tanto di rivelazione choc.
La diva, 61 anni all’anagrafe, ha infatti confessato di non essere mai diventata madre proprio a causa della serie HBO.
Troppo lavoro, troppi ciak, troppe stagioni dietro a Samantha Jones.
Con Mark Levinson, suo terzo marito sposato nel 1998, Kim prese in considerazione l’inseminazione artificiale, ma fu proprio il boom televisivo di Sex and the City a metterle i bastoni tra le ruote.

‘Registravo 19 ore al giorno, a volte finivamo solo il sabato mattina, il mio lunedì iniziava alle 04:45 del mattino e finiva alle 02:00 di notte’.

Più che una serie tv un lavoro in miniera, quello dipinto da una Cattrall sempre più gratuitamente polemica nei confronti di quel passato che l’ha resa ricca, iconica e ulteriormente celebre.
Capisco il non voler più riprendere per i capelli un personaggio tanto trasgressivo come Samantha Jones, vista anche l’età raggiunta, ma da qui a spalarci merda sopra a cadenza settimanale ce ne passa.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • chiaaa 25 Ottobre 2017 at 15:29

    Ho visto tutta l’intervista. È il tipico atteggiamento di donna che sovrastima le proprie capacità. Un po’ come Geri Haliwell quando lasciò le Spice Girls o un po’ come la Brexit…

    La cosa più imbarazzante è che quest’intervista con Pierce Morgan è stata strutturata in modo tale da valorizzare anche ciò che Kim Cattral ha fatto prima e dopo Sex & the City….ovvero…la comparsa!

  • Paul 25 Ottobre 2017 at 11:39

    Che palla al cazzo questa, ma va a zappare pomodori e non sfrantecare la minchia al prossimo…

  • totocorde 25 Ottobre 2017 at 9:40

    Eh sì cara Kim..Sex&theCity ti ha proprio rovinato la vita..pensa dove saresti ora senza quella serie..
    Ringrazia faccia a terra la tua buona stella ingrata!

  • carlo 24 Ottobre 2017 at 18:10

    quindi ricordare che la tabella di marcia delle registrazioni della serie erano impegnative e che quell’impegno a suo tempo è stato più forte del desiderio di avere figli, magari con una velatura di rimpianto nella voce, è spalare merda? che poi l’intervista a Morgan è una sola, bastava fare un unico articolo con tutto quello che Cattrall ha detto e il problema parla ogni settimana di SATC spariva.

  • Francesco 24 Ottobre 2017 at 18:01

    Concordo: Kim, giù le mani da Samantha!!!