Dubai, 3 anni di carcere per aver sfiorato un uomo in un pub

Condividi

dubai-37075265-1494255242-ImageGalleryLightboxLarge

Jamie Harron è un 27enne britannico che è stato condannato a 3 anni di galera per aver sfiorato un uomo in un affollato bar di Dubai.
Jamie aveva un bicchiere stracolmo in mano e per farsi spazio tra i presenti ha ‘osato’ appoggiare l’altra mano sulla spalla di uno sconosciuto.
Ebbene la polizia, dopo una denuncia, l’ha rintracciato e arrestato per indecenza pubblica.
3 mesi fa il fermo, con Jamie finito in carcere per 5 giorni, ad Al Barsha.
Confiscato il passaporto, ha dovuto spendere 30.000 sterline per le spese legali.
L’anno scorso, come dimenticarlo, la modella Gigi Gorgeous è stata arrestata all’aeroporto di Dubai perché transgender.
L’articolo 177 del Codice Penale di Dubai prevede fino a 10 anni di carcere per il sesso tra persone dello stesso sesso.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • nessuno 10 Ottobre 2017 at 21:12

    forse dimentichi che è un paese arabo 😉

  • Sneg 10 Ottobre 2017 at 9:02

    E poi la Russia è omofoba…o sarà la propaganda?

  • Fatinah 9 Ottobre 2017 at 22:20

    Pensavo che a Dubai fossero molto avanti come mentalità, assurdo che un paese così ricco e futuristico sia messo peggio dell’Italia

  • Bijay 9 Ottobre 2017 at 22:16

    Invece è vera, è apparsa anche nella stampa estera

  • Phom 9 Ottobre 2017 at 22:16

    Non diciamo cazzate, il cattolicesimo è lo stesso una merda ma la cultura occidentale è più tollerante di quella araba

  • SecondoMarco 9 Ottobre 2017 at 20:19

    Un posto assurdo… il nulla.

  • pamela addams 9 Ottobre 2017 at 18:01

    Finchè c’è Israele c’è speranza

  • lorsi 9 Ottobre 2017 at 17:34

    Non capisco questa moda delle vacanze a Dubai. Posto carissimo, fintissimo e bruttissimo. E pericolosissimo evidentemente. Meglio a Rimini.

  • califfa 9 Ottobre 2017 at 16:32

    ma che bella cultura. accogliamo tante di risorse con questa religione. apriamo moschee. viava la società aperta il multiculturalismo liberta liberta

  • Antonio Dagostino 9 Ottobre 2017 at 15:58

    mah.. son stato decine di volte a Dubai e questa storia sa di fake

  • OnceuponaRumple 9 Ottobre 2017 at 14:23

    Insomma, niente di così diverso da Daesh.

  • Una Basica a Las Vegas 9 Ottobre 2017 at 13:47

    medioevo