Version of Me: Mel C annuncia il nuovo disco e motiva il suo no alla Reunion Spice

Condividi

Schermata 2016-08-30 alle 12.04.32

Preparandomi a rilasciare un nuovo album dopo cinque anni di distanza, mi sono resa conto di quanto l’industria della musica sia cambiata. E ‘un mondo diverso rispetto ai giorni inebrianti delle Spice Girls. Il fascino della band non sembra mai spegnersi. E ‘una benedizione e una maledizione allo stesso tempo. Quotidianamente mi chiedono se le Spice Girls torneranno insieme. Quando? Come? Perché? Quando ci siamo riunite nel 2007 hanno smesso di chiedermelo solo momentaneamente. Lo avevamo fatto, i fans erano contenti e noi siamo state felici, ma nell’istante in cui il tour si è concluso sono ricominciate le stesse domande. Senti, io sarà una Spice fino alla morte. Ma la speculazione continua sull’ipotesi di un ritorno per festeggiare i 20 anni di Wannabe è stata particolarmente faticosa da sopportare. Non fraintendetemi, ne capisco l’importanza, ma è una nuova regola che le band debbano riformarsi? Perché non possiamo solo essere ricordate per i nostri incredibili risultati raggiunti negli anni novanta. Quando abbiamo intrapreso il Reunion Tour è stato incredibile, inquietante e surreale allo stesso tempo. Tutte e cinque di nuovo insieme. Avevamo fatto un salto indietro nel tempo per una celebrazione a livello globale della band. A dire il vero, all’inizio di quest’anno, dopo diversi incontri faccia a faccia con le altre ragazze, ho preso la difficile decisione di non far parte di un progetto di Reunion con Emma, Geri e Melanie. Victoria aveva già rinunciato, comprensibilmente, viste le esigenze della sua etichetta di moda e della sua famiglia. La parte più difficile per me era dare un dispiacere alle ragazze, ai fans, alla civiltà?! Purtroppo qualcosa non mi convinceva abbastanza e ho dovuto seguire la pancia. Mi piacerebbe suonare nelle arene di tutto il mondo, cantare le nostre brillanti canzoni pop e rivivere il nostro antico splendore. Naturalmente sarebbe anche molto redditizio. Ma eravamo una band di cinque elementi. Non siamo arrivate al nostro picco con le Olimpiadi? Ci sarebbe molto da dire per congedarsi sullo stesso livello. Per me l’apice assoluto della mia Spice esistenza è stato osservato da un miliardo di persone in tutto il mondo, cantando a squarciagola “Spice Up Your Life” sulla cima di un taxi nero alle Olimpiadi di Londra 2012 . Probabilmente qualunque cosa, dopo quella performance, sembrerebbe non rendere giustizia alla band o ai fans. Siamo costantemente ricordate per quel nostro famoso verso di Wannabe: “Friendship Never Ends” (L’amicizia non finisce mai) . Ci saranno sempre ostacoli con l’amicizia. Io amo le ragazze. Abbiamo un legame molto particolare che non finirà mai e io continuerò a sostenerle tutte il più possibile. Inoltre, non mi faccio nessuna illusione che il mio lavoro da solista possa mai avvicinarsi a una frazione dell’impatto che abbiamo come Spice Girls. Amo la band sono orgogliosa del mio passato e abbraccerò e festeggerò sempre l’essere una Spice Girl.
E’ quello che sono“.

Punto.
Lode a Melanie C.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Al 6 Settembre 2016 at 20:58

    Ottima scelta, grande coerenza. Preferisce star nel suo “piccolo” e non fare scimmiottamenti di un passato glorioso, un’artista non più da super classifiche ma che fa il suo lavoro con amore, passione.

  • Francesco 1 Settembre 2016 at 16:21

    Wise Girl, la Spice Girl

  • luigi del vento 31 Agosto 2016 at 22:53

    Credo sia stata la Spice con la carriera solista più longeva. Certo è vero che insieme sono state una forza della natura incredibile, dando uno scossone forte alla musica degli anni 90 ma riproporsi ancora sembrerebbe una forzatura. Beh, magari per il ventennale poteva fare un piccolo sforzo e poi concentrarsi sulla sua carriera concludendo in bellezza un capitolo bellissimo e brillante della sua carriera.

  • SoundPost 30 Agosto 2016 at 22:11

    Io capisco veramente l’euforia delle Spice negli anni novanta… ma anche meno. Secondo me, le uniche che tutt’ora il mondo ricorda come Spice sono Geri perchè mollo prima delle altre e Victoria per il marito (e per la gazzeta la Spears, ma vabbe). È veramente esagerato dire che appena si mette il piede fuori di casa in migliaia ti assalgono per chiederti delle Spice, anche perchè prima bisogna trovare tutti questi fan che ti assalgono ma non ti cagano di striscio, ne nei dischi ne in altro visto che lavori come giudice in Asia. Anche meno, grazie.

  • Gwen Stefano 30 Agosto 2016 at 20:22

    Mi dispiace ammetterlo, ma ha pienamente ragione in tutto.

  • ANDREINO 30 Agosto 2016 at 20:12

    Parole sante, in modo eegante ha detto che sarebbe stata una “minestra riscaldata” il ritorno alle spice, ma al contempo non ha denigrato il lavoro fatto con le colleghe.Ha fatto un discorso intelligente da artista con la A maiuscola

  • Boh! 30 Agosto 2016 at 19:16

    E’ una reunion che non ha senso. Potevano concentrarsi maggiormente nel rendere migliore il loro musical qualche anno fa, sarebbe stata decisamente la scelta giusta!