2016 anno infame, ma la morte di Anna Marchesini non ha eguali

Condividi

Schermata 2016-07-30 alle 18.13.46

Sono in spiaggia, quando si diffonde la notizia della morte di Anna Marchesini.
Un colpo al cuore per chi come me è cresciuto insieme a lei, alle sue mille facce, ai suoi mille personaggi, ai suoi indimenticabili sketch, alla sua innata classe, alla sua strabordante bravura.
I primi nitidi ricordi che la riguardano arrivano da Sanremo 87, quando avevo appena 5 anni, e soprattutto da i Promessi Sposi del 1990.
Vedo ancora le lacrime dal ridere in famiglia,  le lapidi che nascondono forni e lavatrici, sento le risate, grasse e meritate, come se fossero andati in onda ieri, e non 26 anni fa.
L’amore nei suoi confronti è poi diventato autentica venerazione con il passare degli anni, perché anche dopo lo scoppio del Trio Anna ha continuato a mietere successi in tv grazie a Fabio Fazio.
Così gentile, così geniale, mai banale e/o gratuitamente volgare, tragicomica, pungente, surreale e dal tormentone facile, la Marchesini è stata una scuola vivente d’artista.
Senza di lei, senza le sue strepitose trasformazioni, senza la sua colta unicità comica, non avremmo probabilmente avuto le Cortellesi, le Ocone e le Raffaele di oggi.
Sono tutte nate da una costola di Anna, donna coraggiosa da tanto tempo malata eppure mai timorosa, nel mostrare in pubblico gli evidenti segni di quella malattia che la stava lentamente mangiando.
Credo fosse impossibile non volerle bene, sfido chiunque ad affermare il contrario, e dirle quest’oggi ufficialmente addio è stato onestamente doloroso. Anche se non ho mai avuto il piacere di conoscerla ne’ di vederla in teatro dal vivo, purtroppo, eppure l’ho sempre considerata come una ‘di famiglia’. La zia dei sogni, perennemente allegra, spiazzante e travolgente, che ha avuto la forza di andarsene regalando a tutti noi un ultimo sorriso, con esilarante saluto dal proprio sito ufficiale.
Ciao Anna, già ci manchi terribilmente.












Autore

Articoli correlati

Comments

  • Ekathon 6 Agosto 2016 at 16:48

    Ma brutta troia cogliòna di mèrda irrispettosa del càzzo. Ma come ti permetti a scrivere “Ma chi” sulla regina della Comicità italiana, vacca di una strònza cacatrìce di mèrda. Fatti una cultura vacca ignorante di una succhiacàzzi. E impara la grammatica, scrofa!

  • Ekathon 6 Agosto 2016 at 16:46

    Vai a raddrizzare banane col culo, vai, che è l’unica cosa che le pappasperma come te sanno fare.

  • Nicola 2 Agosto 2016 at 0:48

    La maleducazione è quella di chi non rispetta un lutto, di persone conosciute sconosciute che siano. Se non hai idea di chi sia la marchesini, resta in silenzio e passa al prossimo post

  • Giuseppe 1 Agosto 2016 at 15:14

    Cara Eleonora, dai video pubblicati e da questa pagina: https://it.wikipedia.org/wiki/Anna_Marchesini potrai informarti sulla vita di questa meravigliosa donna.
    Poiché molti di noi sono cresciuti con le sue interpretazioni divertenti, la tua GIF risulta un po’ fuori luogo.
    Per carità in un altro contesto sarebbe divertente ma con lei no!
    Ti consiglio di guardare i video con le sue interpretazioni perché sono divertentissimi, con uno humor intelligente e sempre costruite con tanta ricercatezza.
    Ciao

  • Alex Lee — Mars in Converse 1 Agosto 2016 at 13:05

    Quanto fai schifo, madonna..

  • Eleonora Gaga 31 Luglio 2016 at 16:37

    Ma che cazzo vuoi, sciemo!
    Ma se non la conosco che cosa posso farci? Dovevo fare la cretina scrivendo “Anna ci manchi tanto, un altra grande ci ha lasciati”, ma smettila idiota.
    Io maleducata? Tu che mi attacchi senza nemmeno conoscermi cosa saresti?

  • Eleonora Gaga 31 Luglio 2016 at 16:35

    No, non so chi sia, mai vista in nessun reality.
    Il nome e il viso non mi dicono nulla.

  • Marco 31 Luglio 2016 at 12:43

    Grandissima e bravissima! Purtroppo già da diversi anni non si vedeva più in televisione prima ancora della malattia, avevano cominciato a snobbarla già troppo. Lo scoppio del trio è stato quasi più deleterio per lei che per gli altri. Lopez si è sempre visto soprattutto a Mediaset, e Solenghi se l’è cavicchiata.

  • markuss17 31 Luglio 2016 at 9:28

    Buon viaggio alle indimenticabili Lucia Mondella Agnese Bella Fighejra Ynoiosa La Fata Turchina La Monaca di Ponza La Perpetua La Madre Badessa Biancaneve L’inviata al Cimitero La Sadomasochista La Cameriera Donna Prassede La Giornalista Pecora L’infermiera del Lazzaretto La cameriera secca dei Signori Montagne’ Mary Poppins Claudine La Roudina Ljuba Gina “la Lollo” Aghata Christy La vedova Smith la Gelatara Regina Madre la Hostess Signorina Carlo Juliette Ulla la Coniuge Vinavil Cigno Tiziana Rossana La Cartomante Susan, la Signora Vicario Anna Cappelli La sora Flora La sessuologa Merope Generosa La piccina La madre della piccina Il Premio Nobel per la Medicina Rita Levi-Montalcini Il Ministro dell’Istruzione Letizia Moratti Il Ministro della Pubblica Istruzione Franca Falcucci La Cicogna Cenerentola Cappuccetto Rosso La cecata La Signora Scott La Cartomante Amalia La documentarista Angela La giornalista Matilde Racchia
    La giornalista Franca Bonazza La giornalista Luciana Wanna Marchi Raissa Gorbachov …..ma un grazie a te Anna per tutte le risate che ci hai regalato …RIP Anna

  • Massi Rei Yagami 31 Luglio 2016 at 3:55

    <3

  • Patrick Padova 31 Luglio 2016 at 3:45

    Stai scherzando vero?

  • Nicola 31 Luglio 2016 at 1:25

    Dio santo che ignoranza e che maleducazione

  • Gnigno 30 Luglio 2016 at 23:49

    Quoto tutto. Oggi per me e’ stata una mazzata, sapevo della sua malattia ma e’ dura da mandare giu’.
    Ti voglio bene immensa donna.

  • Febo Guiscaldo Elegiaco 30 Luglio 2016 at 20:54

    Non mi sono mai perso una sua apparizione in tv, ho letto tutti i suoi
    libri, ho amato tutti i suoi sketch… una delle poche che mi ha sempre
    fatto ridere fino alle lacrime. Ed oggi è un dolore immenso per me. Anch’io nell’87 avevo 5 anni e già la seguivo e la amavo ed ho sempre continuato ad amarla… se n’è andata una persona cara, anche se non ho mai avuto la fortuna di incontrarla, ma le volevo tanto bene.

  • ziaassunta 30 Luglio 2016 at 20:46

    che bei momenti di televisione che ci hai lasciato, grazie Anna.

  • rip in pace bella figheira 30 Luglio 2016 at 18:47

    grande attrice,grande talento,grande ironia,grande forza di volontà nonostante tutto,un sincero abbraccio verso la figlia e i parenti più stretti,grazie per aver allietato la mia adolescenza !!!!

  • fabio 30 Luglio 2016 at 18:24

    Quando ho rivisto dei suoi video oggi ho pianto. Mi mancherà da morire, era unica e forte.