#UnioniCivili, l’sms che sbugiarda i grillini in prima pagina su l’Unità – la conferma di AIROLA

Condividi

l_unita-2016-02-24-56cd0f1245689

Ieri sera la diffusione del testo ed oggi, in prima pagina su l’Unità, direttamente lo screenshoot.
Eccolo qui, l’sms che sbugiarda il Movimento 5 Stelle, piombare nelle edicole d’Italia.

Schermata 2016-02-24 alle 10.28.19
24 ore dopo la conferenza stampa al Senato in cui Di Maio ha nuovamente negato di aver mai raggiunto accordi con il PD sul canguro Marcucci (solo ieri definito ‘inammissibile’ da Grasso), la smentita si è finalmente fatta strada (con conferma mattutina di AIROLA, via Facebook, dopo giorni passati a negare). D’altronde Monica Cirinnà aveva giurato e spergiurato di aver ricevuto ampie rassicurazioni via SMS dai senatori grillini sul loro appoggio al canguro, per poi vederli cambiare strada a mezz’ora dal voto in aula. Bugiardi e inaffidabili, fino alla fine, tanto da voler rischiare il campo minato del DDL parlamentare  con 500 emendamenti e chissà quanti voti segreti?  Significherebbe semplicemente suicidarsi, ammazzando non solo la stepchild ma l’intera legge. Neanche un pesce rosso affiderei a gente come questa.

12421804_879231078853119_1321980737_n

Schermata 2016-02-24 alle 10.24.20

Autore

Articoli correlati

Comments

  • andre.va8 26 Febbraio 2016 at 12:25

    mi dispiace caro, ma l’unica che parla di 166 giorni è la cirinnà.
    se mi posti il link dove i tecnici dicono che ci vogliono 166 giorni, ammetterò la sconfitta.
    ma se sbagli tu?
    alla prossima, caprone ignorante

  • myname 25 Febbraio 2016 at 22:10

    caprone ignorante lo dico a te. studia le norme, poi parla. solo di maio ha parlato di 5 giorni, i tecnici hanno fornito i dati che ho citato io. caprone ignorante.
    con affetto. studia!

  • andre.va8 25 Febbraio 2016 at 10:12

    caprone ignorante lo dici a qualcun altro, in quanto sarò libero di dare una mia opinione. se sei felice di essere uno sgarbi qualsiasi, contento tu. inoltre i tecnici stessi del senato, che penso ne sappiano un po’ di più della cirinnà e di te, hanno affermato che ci vogliono 5 GIORNI.
    poi abbiamo aspettato 30 anni, ci cambia qualcosa aspettare un po’ tenendo in considerazione il tuo FANTASIOSO calcolo? o preferisce la NUOVA CIRINNA’ che ci descrive come famiglia di serie b?

    con affetto, baci.

  • myname 24 Febbraio 2016 at 20:46

    undici, dodici, CREDICI! dirti che sei ignorante è troppo poco. trattandosi di legge parlamentare il regolamento prevede che per OGNI emendamento, OGNI gruppo ha a disposizione 10 minuti per intervenire: ci sono 8 gruppi in Senato, più il gruppo misto, e gli interventi a titolo personale che di solito durano da 1 a 3 minuti. Ora, ammettendo che il PD avesse rinunciato a tutti i minuti, 600 emendamenti x 10 minuti significa 6000 minuti risparmiati, ma intervenendo tutti gli altri gruppi sarebbero stati 6000min x 7 gruppi = 252.000 minuti di discussione parlamentare, cioè 4200 ore, 175 giorni, 25 settimane di discussione, ammettendo che si lavori 24 ore al giorno 7 giorni su 7. mi dici come cazzo fai a votare 600 emendamenti ad una legge parlamentare in una settimana? mistero! vai a studiare, CAPRONE IGNORANTE!

  • MarcoTo 24 Febbraio 2016 at 14:31

    L’sms che Monica Cirinnà ha inviato alla stampa e che inchioderebbe il M5S alle sue responsabilità, è stato inviato quando ancora la Lega non aveva ritirato le migliaia e migliaia di suoi emendamenti, rendendo il supercanguro un’ipotesi plausibile – come affermato da Grasso stesso…?

    Ovvio che, dopo il ritiro degli emendamenti della Lega, il supercanguro non aveva più alcuna ragione di esistere – come affermato da Grasso stesso…

    Questo è il punto da chiarire! Se il messaggio stato inviato prima o dopo il ritiro degli emendamenti da parte della Lega e soci!!!

  • Leore 24 Febbraio 2016 at 13:34

    disgustato da questo teatrino politico dove tutti e dico tutti fanno i proprio tornaconti personali con biechi giochi politici da vecchia repubblica, mi sento di pensare ad altro… e penso a quanto sia fico Fico…

  • andre.va8 24 Febbraio 2016 at 13:17

    Non per dire, ma nel sms c’è anche scritto che il gruppo nella mattina seguente deve ratificare la decisione, e se siamo in democrazia, sbaglio o deve decidere la maggioranza del gruppo al senato o solo una parte di esso?
    Poi mi sembri che Airola lo spieghi in modo CHIARO nel suo post, o poi dopo una settimana lo pubblicano? Lo stanno utilizzando appositamente per dare la colpa ancora al m5s, cosa che qui viene fatta quotidianamente, anche se bisogna ricordare che questa legge non è che venga fatta perchè si vuole che venga fatta ma semplicemente perché l’UE ci ha detto che siamo fuori regola essendo l’unico paese a non avere matrimonio e adozioni gay.
    Inoltre se preferite essere trattati come umani inferiori non essendo tali unioni civili allo stesso livello del matrimonio, per paura di incostituzionalità, non so cosa dire.
    Fare una seduta fiume e votare quei 500 emendamenti in una settimana e iniziare a considerarsi un paese civile era forse troppo, ma d’altronde si vogliono i diritti ma la democrazia è un’altra cosa.

  • lorenzino 24 Febbraio 2016 at 12:43

    diciamola tutta: ma il pd si era appoggiato a questo sms di ariola per tracciare la sua linea politica? queste sarebbero le ampie rassicurazioni ricevute? tutto si basava su uno o più sms di questo tenore? ma la cirinnà capisce che non stavano scegliendo il ristorante dove andare a cenare o ancora non ci arriva? sono anni che sbattiamo la testa contro il muro di inaffidabilità tirato su dai 5 stelle e bastano degli sms per dare per scontata l’approvazione della legge? ma questi sono dei rincoglioniti, inetti e superficiali tutti quanti….

  • Shkval 24 Febbraio 2016 at 12:07

    L’eventuale risposta la sappiamo già: parlavano a titolo personale e non per conto del M5S. Per quello parlano solo Grillo, Casaleggio ed i sondaggi. Tutti gli altri si adeguano o fanno le valigie.