x

Francesca Vecchioni e il coming out con papà Roberto

Condividi

Schermata 2016-01-31 alle 15.35.57

La questione dello svelare se stessi ai genitori è uno dei momenti più importanti nella vita. Quando non si riesce a dire chi si è poi si allontana dai genitori. Proprio l’Agedo, l’associazione di genitori omosessuali, parlava alle persone in piazza, dicevano “E’ statisticamente sicuro, a voi che siete vicini, che molti dei vostri figli possono essere omosessuali, bisessuali e loro si stanno chiedendo come essere felici. E come dirvelo. Mi è stato estorto (ride). Mia madre una sera mi ha detto “Sabato vado al Mucca Assassina, perché non vieni con me che ti presento un’amica?” E’ stato un modo per dirmi che lo sapeva, di stare tranquilla. Mio padre si è presentato da me, io vivevo già da sola. Ci si innamora sempre nello stesso modo. E’ venuto da me a chiedermi di me perché non stavo parlando, non stavo raccontando i miei sentimenti. Mi ha chiesto “Non stai insieme a qualcuno?”. Mi chiedeva perché non mi aprissi con lui, ha fatto molto bene a tirarmelo fuori. “Stai con un uomo più grande di te? Sposato? Non lo puoi vedere, sta in galera?” Io le ho detto “No no, sto con una donna” Mi ha guardato e mi ha detto “Ma vai a quel paese, chissà a cosa stavo pensando!”. Mi ha ridato la misura, abbiamo la paura di tradire la loro aspettativa“.

Direttamente dallo studio di Domenica Live (via GossipBlog), Francesca Vecchioni (mamma single dopo l’addio alla compagna) ha così ricordato il simpatico coming out con il grande Roberto Vecchioni, sottolineando giustamente l’epocale importanza del coming out in famiglia. Che di fatto ti cambia l’esistenza.

Schermata 2016-01-31 alle 15.36.59

Autore

Articoli correlati