American Horror Story: Hotel, Lady Gaga parla delle numerose scene di sesso

Condividi

«Quelle scene non mi hanno spaventata. Per me si tratta semplicemente di un’opportunità per oltrepassare i propri limiti. In un certo senso preferisco vedere me stessa in una scena di sesso piuttosto che in altri contesti. Quando si gira una scena del genere è necessario essere totalmente onesti per ottenere un risultato realistico. Cerco sempre di dare un contributo il più possibile autentico in quello che faccio. Quando mi sono rivista in tv cercavo proprio quell’effetto veritiero e reale. Se si pensa troppo a quello che si sta facendo si finisce per sembrare dei robot. È dunque necessario non pianificare, lasciarsi andare totalmente».

Così Lady Gaga ha parlato delle tante scene ad alto contenuto ‘erotico’ che la vedranno coinvolta in American Horror Story: Hotel. Momenti anche ‘lesbo’ e da menage-a-trois, per una premiere che ha raccolti i primi consensi da parte della critica televisiva a stelle e strisce. La Germanotta, infatti, avrebbe superato a pieni voti il debutto da attrice, confermando così quella duttilità artistica che noi comuni mortali potremo finalmente toccare con mano tra 2 giorni.

Autore

Articoli correlati