x

#LoveWins – la Fox girerà un film sull’epocale sentenza della Corte Suprema

Condividi

Il 26 giugno scorso è passato alla Storia grazie all’epocale sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti d’America, che ha di fatto legalizzato il matrimonio gay in tutti e 50 gli Stati del Paese.
Ebbebe secondo quanto riportato da Variety la Fox ha messo le mani sui diritti legati alla vita di Jim Obergefell, ovvero colui che tramite il proprio appello presso la Corte ha dato il via al processo. Lo studio, per non saper leggere ne’ scrivere, ha comprato anche i diritti legati al suo avvocato, Al Gerhardstein, e quelli del libro pubblicato da quest’ultimo insieme alla giornalista Debbie Cenziper, intitolato “21 Years to Midnight”.
Obergefell, perché questa è ormai STORIA, sposò John Arthur nel Maryland nel 2013, tre mesi prima che Arthur morisse. Lo stato dell’Ohio si rifiutò di definire Obergefell come suo sposo sul certificato di morte. Indignato, Obergefell diede il via alla battaglia di giustizia che ha poi portato alla storica sentenza del 26 giugno scorso.
Praticamente una storia nata per diventare film.
E film diventerà.

Autore

Articoli correlati