x

Gay Village 2015, Simona Ventura MADRINA

Condividi

7 giorni ancora e l’estate romana verrà illuminata dal Gay Village, arrivato alla sua 14esima edizione.
Ebbene secondo quanto riportato da IlMessaggero sarà Simona Ventura la madrina d’eccezione della stagione 2015, con Vladimir Luxuria confermatissima direttrice artistica.
Mille quadrati in più di spazio e una 3° pista, qui la principale novità, per ballare tutti i giovedì, venerdì e sabato dell’estate capitolina (non c’è altro).
Sigla ‘frocissima’ in arrivo, così come la campagna pubblicitaria, quest’anno in evidente ritardo.
La speranza, neanche a dirlo, si chiama SELEZIONE.
Perché il livello di ‘bestie’ viste lo scorso anno nell’unico sabato in cui il sottoscritto si è affacciato al parco del Ninfeo non è davvero tollerabile. D’altronde non vedo perché io, frocio al GAY Village, devo starmene rinchiuso al privè causa GIUNGLA ai miei piedi, tra coatti muscolosi e spinzettati e trucide impazzite. Se non fosse che l’abbondante ampliamento del Villaggio, neanche a dirlo, faccia pensare tutt’altro.  Ovvero ‘venghino signori venghino, che c’è DAVVERO spazio per tutti’.

Autore

Articoli correlati