x

Nick Jonas al posto di Iggy Azalea al Gay Pride di Pittsburgh

Condividi

Sfanculata Iggy Azalea, che prima aveva accettato l’invito per poi negarsi dopo il fiume di insulti ricevuti su Twitter (in passato ha sfornato tweet omofobi a profusione), il Gay Pride di Pittsburgh ha trovato un sostituto a tempo di record. Ovvero Nick Jonas, sempre più ‘frociaro’ e ben disposto a cantare dinanzi ad una marea de omosessuali.
La speranza? Che lo faccia più o meno conciato così.

Autore

Articoli correlati