James Franco la butta in caciara: sono gay nell’arte ed etero nella vita

Condividi

Mi piace credere che io sia gay nella mia arte ed etero nella mia vita. Anche se sono gay anche nella vita ma solo fino al rapporto sessuale, e quindi si potrebbe dire che sono etero. Tutto dipende da cosa si intenda per gay. Se significa che si hanno rapporti sessuali con altri uomini credo di essere etero. Negli anni Venti e Trenta si definiva l’omosessualità da come si agiva e non da con chi si dormiva. I marinai che scopavano tra di loro per tutto il tempo, comportandosi però in modo maschile, non sono mai stati definiti gay“.

Ok.
James Franco mio, fatte aiutà.
Ma da uno bravo bravo bravo bravo.

 

Autore

Articoli correlati