x

Sarah Jessica Parker saluta Roma – concluse le riprese di All roads lead to Rome

Condividi

Ha magnato.
Ha comprato robaccia ai mercatini.
E’ andata in giro in bicicletta.
Ha bevuto.
Ha magnato.
Ha guardato con orrore la tv italiota. Ha magnato e si è innamorata della Città Eterna.
Come dimostrato via Instragram con decine di foto ‘ricordo’, Sarah Jessica Parker si è goduta Roma in quest’ultimo mese. E non da turista.
L’indimenticabile Carrie di Sex and the City era in città per girare All roads lead to Rome, film le cui riprese si sono concluse proprio oggi.
Una commedia romantica interamente girata e ambientata in Italia, a Roma e dintorni, tra le splendide location dei laghi di Martignano e Albano e i caratteristici quartieri di Trastevere e del Ghetto. La Parker ha vestito gli abiti di una giovane madre americana che, insieme al suo primo fidanzato italiano, interpretato da Raoul Bova, si lancia in un viaggio nel Bel Paese alla ricerca della figlia ribelle, Rosie Day. Insieme a loro Claudia Cardinale nel ruolo della eccentrica madre di Bova e l’attrice spagnola Paz Vega in quello di una fanatica reporter televisiva.
Diretto da Ella Lemhagen (I gioielli della corona), il film è stato finanziato dalla AMBI Pictures di Andrea Iervolino e Monika Bacardi, insieme a Mikael Wiren di Paradox Studios ed è prodotto dalla stessa AMBI con Silvio Muraglia di Paradox. Ad oggi è già stato venduto in Australia, America Latina, Usa, Spagna, Germania, Europa dell’Est, Sud Africa, Corea del Sud, Portogallo, Grecia e India. Insomma ciao ciao Sarah, la City ti saluta.

Autore

Articoli correlati