George Clooney e Amal Alamuddin sposi: le prime foto ufficiali del matrimonio

Condividi

13 milioni di euro sborsati per l’intera organizzazione da favola, Venezia ‘comprata’ per 3 giorni, paparazzi da ogni dove, misure di sicurezza che neanche al G8, esclusive fotografiche vendute a suon di milioni e un futuro che guarda direttamente alla Casa Bianca. Perché dietro le nozze dell’anno tra il 2 volte Premio Oscar George Clooney e la bella avvocatessa Amal Alamuddin si fa spazio questo tutt’altro che fosco futuro. La Presidenza degli Stati Uniti d’America, replicando così quanto fatto da negli anni ’80 dall’ex divo di Hollywood Ronald Reagan. Questo significa che incrociando passato, presente, futuro, du litri de vodka, un Gabibbo e na cariolata de trash, Elisabetta Canalis sarebbe potuta diventare First Lady. E nel dubbio potrà comunque dire un giorno: ‘aò io co’ quello se so stata du’ anni’.
Silenzio.

Autore

Articoli correlati