Lee Ryan si sfoga su Twitter – se fossi gay al 100% sarei orgoglioso

Condividi

Le accuse che io sia gay non mi offendono. Non mi importa se la gente pensa che io sia gay, perché dovrei preoccuparmi? Sarei orgoglioso. La sessualità non ha bisogno di essere difesa o giustificata. E’ strano che nel 2014 su Twitter troll e bulli si concentrino sulla sessualità in modo dispregiativo“.
Accusato di essere al 100% omosessuale e NON bisessuale come da lui sostenuto, Lee Ryan è così partito all’attacco, via Twitter, anche per difendere la storia d’amore con Jasmine Waltz nata dentro la casa del GF inglese e tutt’ora in vita. Se non fosse che la stessa Waltz abbia spifferato che il cantante l’avrebbe già tradita con un uomo.
Insomma, sempre ar cazzo se torna.


Autore

Articoli correlati