Kesha in REHAB per disturbi alimentari

Condividi

E pure questa l’ha fatta.
Colei che al posto di un bel bicchiere di Chianti si beve la propria URINA è andata in rehab.
Disturbi alimentari a dir poco evidenti per Kesha, volata in riabilitazione secondo quanto riportato dal sito TMZ.
Vegetariana, nel senso che beve solo urina di chi non mangia carne, Kesha si è fatta ricoverare ieri mattina, nello stesso centro dove un anno fa finì Demi Lovato. Dimagrita e non poco in questi ultimi mesi, la cantante ha confermato al sito di gossip di voler superare questo problema, prendendosi 30 giorni secchi per riuscire nell’impresa.
Fuori la ciolla e in alto i calici, auguri Kesha.

Autore

Articoli correlati