x

Jessica Lange lascerà American Horror Story dopo la 4° stagione

Condividi

Sorprendente con la prima stagione, che la portò a vincere un Emmy e un Golden Globe, straordinaria con la seconda e magnifica strega con l’attuale terza.
Ovvero Jessica Lange e American Horror Story. Un legame indissolubile, per una serie cresciuta e diventata mito anche grazie alla sua protagonista, che mai smetterà di ringraziare Ryan Murphy per averne rilanciato la carriera. E in grande stile anche. Se non fosse che prima o poi tutto dovrà finire.
L’attrice ha infatti confessato al Los Angeles Times che ha in lista d’attesa una produzione teatrale e 2/3 film.
Per questo la prossima stagione di AHS, la 4°, sarà per lei l’ultima:
Però voglio uscire con il botto. O dovrei dire con uno spavento? American Horror Story ha rivitalizzato la mia carriera. L’ha ravviata. Non provo nessuna vergogna nel riconoscerlo. Mi ha fatto conoscere ad una generazione del tutto nuova, il che è un po’ strano. Ora i giovani credono che io sia cool’. ‘ Ryan mi ha conquistata con la seduzione. Io non guardo la tv ma mi ha incantato. Non avevo mai visto Glee e Nip/Tuck ma conoscevo la sua reputazione. Mi piaceva l’idea di essere voluta“.
E trovata, potremmo dire.
3 stagioni.
3 personaggi.
3 prove d’attrice memorabile.
Con la quarta sarà addio, alla tenera età di 65 anni.
Godiamocela finché dura.

Autore

Articoli correlati