Game Over: è finita Silvio

Condividi

Interdizione perpetua dai pubblici uffici.
7 anni di galera.
Condannato per concussione e prostituzione minorile (ma siamo ancora al primo grado).
Questo perché Ruby Rubacuori NON era la nipote di Mubarak, ma nemmeno una santa che intascava centinaia di migliaia di euro per pura generosità di un ricco vecchio e potente.
Perché quelle che si tenevano ad Arcore NON erano cene eleganti, ne’ gare di burlesque.
Perché tutti, Silvio compreso, sapevano della minore età della giovanissima marocchina.

Perché quando l’allora Premier chiamò in questura per liberarla, quella celebre notte, lo fece per pararsi il culo, commettendo un reato.
4 anni di galera per il Processo Mediaset.
7 per quello targato Ruby.
Totale: 11 anni di carcere.
Ma ne mancano ancora 9 per arrivare ai 20 che ci hai rubato, condannando un Paese intero alla mediocrità politica, sociale, culturale ed economica. Silvio sei finito. Game Over. Liberaci dal male. Levati dai coglioni. Antigua ti aspetta.




Autore

Articoli correlati