x

Palermo Pride 2013: il GAY PRIDE nazionale scende in Sicilia

Condividi

Da Bologna a Palermo.
Per la prima volta nella sua storia il Gay Pride nazionale del 2013 si terrà in SICILIA.
A Palermo, per l’appunto.
Una scelta che testimonia il poderoso messaggio di libertà, eguaglianza e democrazia e che raccoglie l’entusiasmo e la spinta al cambiamento e all’innovazione di tutto il Paese, da parte di una città straordinaria come Palermo“, sostengono Rita De Santis (Agedo), Paolo Patanè (Arcigay), Paola Brandolini (Arcilesbica), Yuri Guaiana (Associazione radicale Certi Diritti), Giuseppina La Delfa (Famiglie arcobaleno) e Porpora Marcasciano (Mit – Movimento identità transessuale).
A promuovere la candidatura di Palermo lo stesso Sindaco, Leoluca Orlando, per un Pride che dovrà quindi provare a cancellare le tracce di omofobia ancora oggi presenti nell’Isola.
Secondo la guida turistica Frommer’s, pubblicata a giugno, la Sicilia è infatti una delle maggiori roccaforti di omofobia in Europa. Vero o falso? Nel dubbio, che Pride sia.

Autore

Articoli correlati