x

Nichi Vendola rilancia: sì alle adozioni e ai matrimoni gay

Condividi

Sì, credo che dobbiamo batterci per riconoscere il diritto delle coppie gay sia ai matrimoni che alle adozioni”. “La società italiana è matura per i matrimoni e per le adozioni omosessuali”. “Sarei un buon padre, forse meglio di come ho fatto il politico”. “Ho cresciuto i miei nipoti. Ho giocato per anni con i figli dei miei amici. Mi piace la cessione di sovranità dagli adulti ai bambini, che avviene quando il rapporto è corretto, quando il genitore non adultera il bambino ma sa ascoltarlo”. “Giocare significa mettersi in gioco, e quando capisci che nel gioco è il bambino che può educare te, è bellissimo“.
Parole di Nichi Vendola, intervistato da Luca Telese su Pubblico e nelle ultime ore al centro di un ennesimo ‘caso Pd’ a causa dell’ala centrista che vorrebbe ESCLUDERLO dalle primarie di coalizione.
Una fregnaccia a dir poco ridicola, visto e considerato che sono proprio questi 30 POVERACCI a non aver capito che sono LORO gli ALIENI all’interno di un Partito che si definisce Democratico, e non un Vendola qualsiasi, che vuole GIUSTAMENTE provare a correre per la guida del Paese.
Anche perché dinanzi ad un Berlusconi che prepara il gran ritorno (brrrrr) e ad un berluschino ex MARGHERITA come Matteo Renzi, che è tutta APPARENZA e poca sostanza (che Dio ce ne scampi), ben vengano quelli come Pier Luigi Bersani e i Nichi Vendola. Leader dal mio punto di vista più che convincenti, ma in gara per la leadership di una pseudo coalizione ancora oggi (purtroppo) troppo poco credibile.

Update: sondaggio CHOC di Libero via Facebook su Nichi Vendola e la sua voglia di paternità. Che dire. Senza parole.

Autore

Articoli correlati