EuroVision 2012: amiamo Conchita Wurst – la drag austriaca

Condividi

Manca ormai poco all’EuroVision Song Contest 2012, il 22 maggio prossimo su Rai 5 con la semifinale e il 26 maggio su Rai2 con la finale. Se per l’Italia avremo Nina Zilli, chiamata a far meglio del sorprendente secondo posto tricolore dello scorso anno, l’Austria è arrivata ad UN PASSO dal portare in gara Conchita Wurst. Che non è una donna barbuta, bensì un uomo (Tom Neuwirth all’anagrafe), che da circa due anni fa ‘vivere’ sul palco il suo alter-ego. Che ha i capelli lunghi, le bocce e si chiama Conchita Wurst (un cognome una garanzia).

That’s What I Am la canzone portata alle selezioni (a batterla in volata Woki mit dem Popo dei Trackshittaz), per un’ipotesi da GARA talmente ‘curiosa’, coraggiosa e tendenzialmente ‘baraccona’, da far amare ancor di più l’EuroVision.
Condotto per l’Italia da Filippo Solibello e Marco Ardemagni (chi?!?!), conduttori radiofonici del programma Caterpillar AM.
E ho detto tutto.

Autore

Articoli correlati