x

Luca Tommassini contro Marco Mengoni su FACEBOOK: volano gli stracci?

Condividi

Ciò che leggerete potrebbe urtare la vostra sensibilità intellettiva. Le sgrammaticate frasi riportate sono state nelle ultime ore pubblicate da Luca Tommassini sul suo profilo FB, aperto alla chiunque. Al centro del contendere Marco Mengoni e un’amicizia a quanto pare rinnegata. Premessa: non capirete un cazzo (o forse sì…). Ma sarà comunque divertente. Buona lettura.

1° dichiarazione: COLGO L’OCCASIONE PER RICORDARE A MARCO CHE SE SI DEVE CAMBIARE SIA SEMPRE PER IL MEGLIO..CHE SE SI DEVONO AFFRONTARE DELLE SALITE O SCALE MEGLIO SCEGLIERE LA VIA PIU’ FATICOSA, VERSO L’ALTO…LA PERFORMANCE DI ALMENO TU ALL UNIVERSO A X FACTOR HA SEGNATO UN GRANDE MOMENTO PER MARCO…ECCO IL LINK DELLA PERFORMANCE
www.youtube.com/watch?v=q_mGLz3NZ0I
“STO FACENDO BENE STO FACENDO MALE?”…SI CHIEDEVA MARCO…QUESTE LACRIME DI GIOIA E DISPERAZIONE HANNO SEGNATO LA STORIA DI UN POTENZIALE GRANDE ARTISTA…IO HO SEMPRE SOSTENUTO IN TUTTO E PER TUTTO MARCO, SPERO CHE NON DIVENTI UNA DELLE MIE PIU’ GRANDI DELUSIONI.
ECCO IL LINK
www.youtube.com/watch?v=s9J6Qoh57zI

2° dichiarazione: come sano tutti non mi nascondo dietro nulla e nessuno. se parlo pubblicamente lo faccio perche’ voglio bene a MARCO e credo che sia un fenomeno. l’ho sempre detto e lo credero’ sempre. nella mia vita ho avuto la fortuna di lavorare con quasi tutti i fenomeni del mondo della musica e ho sempre notato un comune denominatore “l’umilta'”…un grande e’ uno di noi…io penso che MARCO abbia fatto la scelta giusta nel voler tentare di essere se stesso…questo e’ quello che noi, che lo abbiamo cresciuto artisticamente, gli abbiamo permesso, concesso e insegnato. quando la mia amica DALIA GABERSHIK mi ha chiamato per chiedermi di far cantare marco al FESTIVAL GABER 2011 ho capito che avevamo fatto del bene…quando ho chiamato ELISA e le ho passato MARCO al telefono perche’ volevo che nascesse qualcosa di artistico e MARCO tremava davanti ai miei occhi mi sono sentito un padre orgoglioso. quando ho chiamato GIORGIA e con piacere lei mi ha subito dimostrato interesse a conoscere MARCO ERO FELICE COME UN BAMBINO!!!…sono stato io a dire a MARCO nei momenti di crisi in famiglia di essere coraggioso e di non scappare..ci sono modi e modi per agire e per separarsi dalle persone… tutti quelli che lo hanno coccolato, curato e che gli hanno dato da mangiare e un posto dove dormire vanno solo ringraziati e non trattati da cani. la delusione c’e’ ed e’ umana di sicuro non artistica perche’ chi ha lavorato con lui finora ha fatto il possibile, anzi l’impossibile, per farlo emergere come lui voleva..

3° dichiarazione: aggiungo che se parlo attraverso questo stupido mezzo che ci allontana spesso e’ perche’ MARCO e’ scomparso e non ha piu’ risposto ai miei messaggi, email, telefonate…quando qualcuno ha fatto il mio nome ultimamente MARCO ha detto “io non frequento”…questo non e’ il MARCO che io conosco e spero che tutto cio’ sia un brutto incubo. tutto il bene del mondo e tutta la liberta’ del mondo per tutti noi…nessuno deve giudicare e tutti possono essere oggi con noi domani con altri ma se c’e’ una cosa di cui sono fiero e’ che non cambio numero di telefono da 18 anni e tutte le persone con cui ho lavorato nel mondo sono persone che “FREQUENTO” con piacere anche se non lavoriamo piu’ insieme. d’altra parte io mi sento un po’ uno dei “papa” di MARCO e come tale mi prendo le mie responsabilita’ quando vedo un mio amato figlio far del male a chi gli ha fatto del bene. Vi ringrazio e mi scuso per “L’ABUSO” del mezzo ma come ho condiviso gioie e difficolta’ sempre con tutti a questo punto tenermi dentro e non rispondere ai tantissimi messaggi privati e non su di MARCO mi faceva sentire un vigliacco. io ci sono nel bene e nel male. non faccio nomi e non dico di piu’ per il rispetto delle persone che per me vengono prima del rispetto per gli artisti.

4° ed ultima dichiarazione: Buongiorno a tutti…e a chi interessa la questione Marco mengoni voglio rispondere in generale a tutti che le cose private fra me Marco ed eventuali altre persone coinvolte rimarranno tali. Visto che negl ultimi mesi ho dovuto evitare di rispondere a centinaia di messaggi che riguardavano Marco per una serie di motivi ho voluto chiarire come potevo che non sono più vicino a Marco. Mi e’ sembrato opportuno farlo per il rispetto che ho sempre per le persone, qui mi riferisco ovviamente sia a Marco che hai suoi Fans…sono felice che siate tanti e che il vostro amore per lui sia così forte, lo sapevo già ma nella mia vita sono sempre stato coraggioso e di sicuro non mi spaventano o offendono commenti offensivi o prese di posizione differenti dalle mie…ringrazio chi ha voluto cercare di capire e ha scelto di riportare serenità e pace ricordando le cose belle, io faro lo stesso. Io non volevo, non voglio e mai vorrò che Marco sia danneggiato o che il suo percorso sia ostacolato da nessuno. Io sono un libertino e non appartengo a nessuno, questo mi consente di pensare lo stesso per il prossimo . Credo ed ho sempre creduto che Marco sia un fenomeno e di certo non cambio idea su questo ma vi prego di rispettare il fatto che per il momento non sono intenzionato a parlarne più …. Si nelle mie parole c era e c’è rabbia perché gli voglio bene e come sempre quando vorrà potrà bussare alla mia porta e troverà un amico …l’ha fatto tante volte .Lunga vita al re e se posso permettermi evitate di godere delle cose brutte degl altri , siate quanto più possibile vicini e presenti per lui perché e’ speciale. Con affetto sempre, luca.

To be continued… ?!?

Autore

Articoli correlati