x

Madonna vs. la Russia di Putin: parlerò a favore dei gay

Condividi

Madonna sfida Putin e la Russia tutta.
Quella parte di Russia omofoba che ha approvato e in parte appoggiato una legge che prevede multe per i gay, lesbiche, bisessuali o transgender che professano apertamente nell’area di San Pietroburgo il loro orientamento sessuale in presenza di minori, equiparando di fatto manifestazioni come i Gay-pride alla propaganda della pedofilia.
Ve ne parlai QUI, con Madge pronta ad attaccare. Perché ha già fatto sapere che andrà a San Pietroburgo per ”parlare a favore della comunita’ gay, per sostenerla e per dare forza e ispirazione a tutti quelli che sono o si sentono oppressi”. ”Combatto per la liberta’. Il mio show, il mio lavoro e’ sulla liberta’ di espressione”. Madonna ha quindi deciso di metterci la faccia, spendendosi in prima persona sullo spinoso argomento. Che statene certi susciterà un vespaio di polemiche, ed un’ondata mediatica di proporzioni planetarie. Come la STORIA di questa donna insegna. LUNGA VITA ALLA REGINA!

Autore

Articoli correlati