x

Darren Criss dice NO ad X-Factor Usa: ormai rimane solo Britney

Condividi

Non solo Britney Spears, che avrebbe alzato la propria richiesta a VENTI milioni di dollari a stagione, ma anche Darren Criss. Simon Cowell ha provato a mettere a segno il colpaccio GGGGIOVANE per il suo X-Factor Usa, ingaggiando il talento gnocco/gnappo di Glee.
Ma Darren avrebbe RIFIUTATO la promettente ed inattesa offerta di CONDURRE il programma.
Perché alla Fox non tenevano un seggiolone? Naaaa, bensì per i troppi impegni del bel Darren, tra serie tv, due film per il cinema, ovvero The Chicago 8 ed Imogene, e l’infinita recita dell’eterosessuale da portare avanti. Il MISTERO X-Factor Usa si infittisce quindi sempre più, tra rifiuti importanti (J. Jackson, Mariah, Beyonce, Criss), star che la tirano per le lunghe (Britney), e celebrity musicali già altrove impegnate (Simona Ventura)

Autore

Articoli correlati