x

Il Giornale spara a zero sui matrimoni glbtq: HANNO VINTO I GAY

Condividi

Una prima pagina URLATA, com’è nello stile de Il Giornale, stupida e tendenzialmente gratuita.
HANNO VINTO I GAY. L’EUROPA è LORO.
Il motivo di cotanta porcata? Il Parlamento Ue ha finalmente detto “no” alle “definizioni restrittive di famiglia”, aprendo ufficialmente il portone ai matrimoni gay.
Se in Italia stiamo qui a discutere di COPPIE DI FATTO, nel mondo civilizzato guardano ovviamente ad un altro obiettivo, che al centrosinistra italiano fa addirittura venire il prurito.
Il Giornale inizia così la sua campagna INFAMANTE sul mondo glbtq, senza renderci conto che nel campo dei DIRITTI non ci sono ne’ vincitori ne’ vinti.
Tutti, e dico tutti, ne escono trionfatori. O così dovrebbe essere.
Perché permettere a due uomini, o a due donne, di sposarsi, non toglie NULLA a chi già detiene quel DIRITTO. Lo SPINOSO tema dei matrimoni omosessuali entra così prepotentemente nell’agenda politica internazionale, con il centrosinistra italiano FINALMENTE chiamato ad una presa di posizione NETTA e CHIARA. Perché continuare a dir di NO al matrimonio CIVILE gay significherebbe uscire fuori dall’Europa dei diritti e delle libertà. Chi vorrà assumersi questa infamante responsabilità? A Bersani, Vendola e Di Pietro l’ardua risposta.

Autore

Articoli correlati