Christina Aguilera FLOPPA anche l’inno nazionale al Super Bowl 2011

Condividi
Ok, ora è ufficialmente FINITA.
E sfido qualsiasi suo fan ad affermare il contrario. 

Steccare l’inno al Super Bowl, ripetendo una strofa dopo aver dimenticato le parole, davanti a 150 milioni di americani.
Praticamente un suicidio artistico.

CriCri mia, apri na pizzeria ed eclissati.

E’ un consiglio.

P.S. altra musica con Lea Michele, praticamente PERFETTA con America The Beautiful, e per i Black Eyed Peas, come al solito DISASTROSI sul live ma protagonisti di un’esibizione innegabilmente d’impatto.

P.P.S. e ora, ecco a voi i migliori spot tv della serata, come al solito IMPERDIBILI!

Autore

Articoli correlati