Gianna Nannini "imbavagliata" a Matrix: parlava della censura dei Tg sulla protesta aquilana

Condividi

Gianna Nannini, ospite di Matrix su Canale 5, insieme a Laura Pausini e ad Elisa, e in DIRETTA pochi giorni fa per parlare di Amiche per l’Abruzzo e dei problemi degli abruzzesi, ad oltre un anno dal terremoto, è stata letteralmente IMBAVAGLIATA dal sempre più inutile Alessio Vinci. La sua colpa? Sottolineare la mannaia della CENSURA e del SILENZIO, da parte dei Tg nazionali, caduta sulla protesta tenutasi la scorsa settimana all’Aquila, con oltre 20,000 cittadini (su 100,000, 1 su 5, numeri altissimi) scesi in strada contro l’attuale Governo.
La Nannini OSA parlarne, il fido Vinci OSA zittirla.
W la tv di REGIME.

P.S. Dopo l’abolizione da parte di PRODI dell’Ici (per la 1° casa e sotto i 50,000 euro di reddito), l’attuale Governo è pronto a REintrodurre una tassa praticamente IDENTICA. A gestirla saranno però i Comuni, dissanguati dall’ultima finanziaria, su cui quindi ricadrà la colpa. Non si chiamerà Ici ma probabilmente Imu. Nuovo nome, vecchia tassa. W il Governo delle tasse, in realtà mai abbassate dopo 15 anni di propagandistici annunci.

Autore

Articoli correlati