x

La vergogna della CDL al Senato

Condividi


Ieri pomeriggio al Senato è scoppiato il finomondo.
Dai banchi della CDL si sono sollevati cori ingiuriosi nei confronti degli emeriti senatori a vita presenti in aula.
Questo perchè TUTTI e 5 i senatori presenti avevano votato a favore del centrosinistra, che alla fine passerà la votazione per uno scarto di 6voti.
Detto che STI FASCISTI DEL CAZZO non sanno nemmeno contare (avrebbero passato comunque la votazione, 6-5=1 voto ancora a favore, a casa mia!) è IGNOBILE e VERGOGNOSO l’assalto verbale che Cossiga, Ciampi, Rita Levi Montalcini, Scalfaro e Colombo han dovuto subire. E’ la COSTITUZIONE che sancisce come i SENATORI A VITA possano e DEBBANO votare come loro credano!
Si son mai lamentati quei FASCISTI DEL CAZZO durante la legislatura scorsa quando i senatori a vita votavano a loro favore?!? Non credo proprio!
La vera VERGOGNA è che l’opinione pubblica non prende una DECISA posizione CONTRO questi CAFONI travestiti da politici che infangono il sacro luogo del Senato come NEMMENO allo stadio riescono a fare.
Vedere Storace, la OMBRETTA COLLI, Guzzanti senior, Schifani, CALDEROLI, con le VENE DEL COLLO abnormi, il viso paonazzo, la bava alla bocca, gridare AL SENATO, VERGOGNA a 5 persone a cui loro dovrebbero solo che BACIARE LE CHIAPPE, esclusivamente perchè han votato CONTRO i loro interessi, è uno schifo che SOLO in ITALIA riusciamo ancora oggi a permetterci.
Fossi un elettore del CentroDestra (e vivaddio NON LO SONO! MEGLIO FROCIO CHE FASCISTA!!) ieri sera mi sarei decisamente vergognato.

Prossimo Articolo

Disco Weekend !

Autore

Articoli correlati