Il Monopoly Britney Spears è realtà

Condividi

1 tabellone, 6 pedine da collezione ispirate dai video, atti di proprietà specifici, singoli da acquistare e rivendere al posto delle classiche strade, le tradizionali Probabilità ribattezzate Carte “Curiose”, gli Imprevisti ribattezzati Carte “Fantasy”, soldi personalizzati, case ribattezzate “Gold Records” e Hotel ribattezzati “Platinum Records”.
Ovvero il Monopoly Britney Spears che a gennaio diverrà ufficialmente realtà, alla modica cifra di 45 dollari (qui il pre-order).

Autore

Articoli correlati