Ryan Murphy Re Netflix, primato worldwide con la serie Dahmer e con il film Mr. Harrigan’s Phone

Condividi

300 milioni di dollari ben spesi.
Quando Netflix ha sganciato l’epocale assegno per far suo Ryan Murphy c’è chi gridò alla follia, ma da allora il produttore più potente e prolifico della tv a stelle e strisce ha collezionato quasi solo e soltanto successi di pubblico (la critica, invece, si è spesso morsa la lingua).
L’ultima doppietta è addirittura passata alla storia.
Dahmer – Monster: The Jeffrey Dahmer Story è da 3 settimane la serie tv Netflix più vista (e chiacchierata) al mondo. E non è finita qui. Mr. Harrigan’s Phone, film tratto da un romanzo di Stephen King uscito il 5 ottobre, ha subito conquistato la Top10 dei 10 film Netflix più visti d’America.
Murphy è così diventato il primo e ad oggi unico produttore a conquistare contemporaneamente le due vette.
Shawn Levy c’era riuscito ma con tempistiche diverse. The Adam Project film più visto lo scorso marzo, seguito da Stranger Things 4 a fine maggio.
Murphy è al suo 3° anno con Netflix.
Ad oggi ha realizzato due serie limitate, Hollywood e Halston, e due musical cinematografici, The Prom e The Boys In the Band, senza dimenticare Ratched e The Politician, con The Watcher sempre più dietro l’angolo.
Non è ancora chiaro se Netflix riuscirà a rinnovare il contratto con Ryan, in tal senso stimolato da un’avventura in Disney, dove ritroverebbe Dana Walden.

Autore

Articoli correlati