Resident Evil, la serie Netflix cancellata dopo una sola stagione

Condividi

L’ennesimo disastro Netflix.
A poco più di un mese dall’uscita della prima stagione, la piattaforma streaming ha cancellato a tempo di record Resident Evil: La serie, stroncata da più parti. In 3 settimane è subito scivolata via dalla top10 delle serie Netflix più viste.
Per la piattaforma l’ennesimo buco nell’acqua dell’ultimo anno, con abbonati in calo, concorrenza sempre più agguerrita e qualitativamente parlando competitiva e prodotti di casa mediamente mediocri.

Autore

Articoli correlati