Uncoupled, Neil Patrick Harris gnagno nel trailer della serie queer Netflix

Condividi

Michael Lawson (Neil Patrick Harris) sembra avere tutto dalla vita: una carriera di successo come agente immobiliare a New York, una famiglia solidale, amicizie strette e una relazione stabile di diciassette anni con il compagno Colin (Tuc Watkins). Ma quando Colin lo lascia inaspettatamente alla vigilia del suo cinquantesimo compleanno, Michael è completamente colto di sorpresa. All’improvviso deve affrontare due incubi: perdere l’uomo che pensava fosse la sua anima gemella e ritrovarsi a oltre quarant’anni da uomo single e gay a New York.

Questa la sinossi ufficiale di Uncoupled, nuova serie Netflix in uscita il 29 luglio con Neil Patrick Harris mattatore assoluto. Dai coideatori Darren Star e Jeffrey Richman, Uncoupled si presenta come una storia di delusioni d’amore e dell’inevitabile percorso per superarle con ironia. Nel cast compaiono anche Tisha Campbell, Brooks Ashmanskas, Emerson Brooks e Marcia Gay Harden.

Autore

Articoli correlati