Grandi speranze, ecco Olivia Colman nella miniserie BBC sceneggiata dal creatore di Peaky Blinders

Condividi

Grandi speranze è il tredicesimo romanzo di Charles Dickens, scritto e pubblicato a puntate tra il 1860 e il 1861.
Più volte adattato, sbarca ora sul piccolo schermo grazie ad una miniserie in 6 puntate FX e BBC sceneggiata dal grande Steven Knight, creatore tra gli altri di Peaky Blinders.
Il premio Oscar Olivia Colman indossa i panni di Miss Havisham al fianco di Fionn Whitehead, chiamato ad interpretare Pip, e Shalom Brune-Franklin negli abiti di Estella.
Riprese in corso e cast completato da Ashley Thomas, Johnny Harris, Hayley Squires, Owen McDonnell, Trystan Gravelle, Rudi Dharmalingam e Matt Berry.
Celebre la trama: “La misteriosa fortuna che la sorte assegna all’orfano Pip, il suo altezzoso rifiuto dei vecchi amici, le sventure e le sofferenze che segnano il suo percorso esistenziale verso una consapevole maturità costituiscono la base di un racconto dove il senso di colpa e la violenza si fondono con spunti grotteschi nei quali la commedia assume connotazioni caustiche e crudeli. Dal momento in cui, nelle spettrali paludi del Kent, Pip si imbatte in Magwitch, un forzato evaso, fino all’ultimo incontro con la bella e cinica Estella che suscita in lui sterili emozioni e turbamenti, il lettore si trova coinvolto in una vicenda tanto drammatica quanto affascinante“.

Autore

Articoli correlati