Serbia, Johnny Depp riceve la medaglia d’onore dal presidente Aleksandar Vucic – le foto

Condividi

Il presidente della Serbia Aleksandar Vucic ha omaggiato Johnny Depp con la medaglia presidenziale della Serbia per i suoi “meriti eccezionali nelle attività pubbliche e culturali, in particolare nel campo dell’arte cinematografica e della promozione della Repubblica di Serbia nel mondo”.
Fermi tutti.
Johnny Depp, reietto di Hollywood dopo le accuse di violenze sessuali da parte dell’ex moglie Amber Heard, alle quali lui ha reagito con una denuncia per diffamazione, è stato fino ad oggi coinvolto in un paio di progetti serbi, vedi alcune scene del film Minamata girate a Belgrado e un ruolo da doppiatore nella serie animata Puffins Unlimited, prodotta proprio in Serbia.
Tanto basta per meritarsi una medaglia presidenziale? A quanto pare sì.
“Vi ringrazio davvero, sinceramente, Presidente Vucic, per questa medaglia al merito. La ringrazio per essere stato così gentile da concedermela”, ha commentato Johnny, fatto fuori dal franchise Animali Fantastici e sostituito dalla Warner con  Mads Mikkelsen.
“In questo momento sono sull’orlo di una nuova vita e mi piace, mi piace ricominciare. E mi piacerebbe che l’inizio partisse proprio da qui”.
Johnny Depp che risorge in Serbia.
Manco in una parodia distopica dell’affair Novak Djokovic/Covid-19 saremmo mai potuti arrivare a tanto.

Autore

Articoli correlati