West Side Story di Steven Spielberg dal 2 marzo su Disney+

Condividi

Nominato a ben 7 premi Oscar, compreso miglior film, regia e attrice non protagonista, il bellissimo West Side Story di Steven Spielberg arriva su Disney + a tempo di record.
Il 2 marzo, addirittura, ovvero meno di 3 mesi dopo l’uscita nei cinema d’America, dove ha pesantemente floppato. Appena 37 milioni di dollari incassati dopo esserne costati 100.
Vincitore di 3 Golden Globe, West Side Story racconta la classica storia delle feroci rivalità e dei giovani amori nella New York del 1957. La rivisitazione del musical è interpretata da Ansel Elgort (Tony), Rachel Zegler (María), Ariana DeBose (Anita), David Alvarez (Bernardo), Mike Faist (Riff), Josh Andrés Rivera (Chino), Ana Isabelle (Rosalía), Corey Stoll (Tenente Schrank), Brian d’Arcy James (Agente Krupke) e Rita Moreno (nel ruolo di Valentina, proprietaria del negozio in cui lavora Tony).
Moreno, una degli unici tre artisti ad aver vinto i premi Oscar®, Emmy®, GRAMMY®, Tony® e Peabody, è anche una dei produttori esecutivi del film.
West Side Story è l’adattamento cinematografico dello spettacolo di Broadway originale del 1957, con libretto di Arthur Laurents, musiche di Leonard Bernstein, testi di Stephen Sondheim, e ideato, diretto e coreografato da Jerome Robbins. Nel 1962 il film diretto da Jerome Robbins e Robert Wise vinse ben 10 Oscar.

Autore

Articoli correlati