The Flash 9, Grant Gustin accetta un’ultima stagione da 200.000 dollari a puntata

Condividi

11 anni fa volto di Glee negli abiti di Sebastian Smythe, Grant Gustin ha fatto suo un ruolo da protagonista nel 2014 grazie a Barry Allen di The Flash, serie DC di punta di The CW.
Persa Arrow, fermatasi all’ottava stagione visto l’addio di Stephen Amell, The Flash andrebbe avanti grazie a Grant Gustin, che avrebbe accettato di girare una nona e ultima stagione della serie, anche perché strapagato.
Il 32enne attore avrebbe detto di sì un nuovo contratto di un solo anno da 200.000 dollari ad episodio, per 15 puntate. Calcolatrice alla mano, farebbero 3 milioni di dollari. L’ottava stagione di The Flash riparte il 9 marzo.

Autore

Articoli correlati