Ellen Degeneres, cancellato anche il suo Game of Games (in Italia firmato Simona Ventura)

Condividi

Ellen Degeneres può seriamente iniziare a pensare ad un ricco pre-pensionamento.
Dopo la cancellazione del celebre The Ellen Degeneres Show, andato in onda per 19 stagioni consecutive, la conduttrice, nel 2020 travolta dalle critiche perché accusata di aver creato un ambiente di lavoro tossico, ha perso anche un altro suo programma.
La NBC ha annunciato che il suo game show, Ellen’s Game of Games, chiuderà dopo quattro stagioni.
Game of Games, che ha debuttato nel 2017, ha perso gran parte del suo pubblico l’anno scorso. L’immagine di Ellen, per decenni dipinta come amichevole agli occhi dell’America intera, è stata travolta dalle pesanti accuse firmate autori, tecnici e ospiti del suo programma.
Tutto ciò avrebbe risentito anche sugli ascolti.
Nel 2021 DeGeneres ha pubblicamente chiesto scusa allo staff del The Ellen Degeneres Show, ma la NBC ha deciso di non rinnovare il suo contratto. E pensare che solo nel 2019 Game of Games sbancava l’Auditel, tanto dall’arrivare in Italia nel 2021 con Simona Ventura, su Rai2. Ma il programma ha fatto flop e difficilmente andrà incontro ad un rinnovo.

Autore

Articoli correlati