Tanti Auguri Dolly Parton, 76 anni di mito

Condividi

Grazie alle sue leggendarie bocce ha dato il suo nome alla mitica pecora clonata (nata da una cellula mammaria), ha pubblicato oltre 40 dischi in 65 anni di carriera, ha vinto dieci Grammy Award e un Premio Emmy,  ha ricevuto due candidature agli Oscar e una ai Tony Award, ha raggiunto la prima posizione nelle classifiche dei singoli almeno una volta per quattro decenni consecutivi, ha dato vita alla mitologica I Will Always Love You, si è reinventata attrice negli anni ’80 (Dalle 9 alle 5… orario continuato e Fiori d’Acciaio su tutti), ha svoltato verso il pop nella seconda metà degli anni settanta, è da oltre 55 anni moglie di Carl Thomas Dean, si è tramutata in coniglietta per Playboy, si è sempre detta favorevole ai diritti dei gay, ha ostentato look così appariscenti da far impallidire Divine e non ha mai nascosto di essersi rifatta pure le unghie dei piedi. Grazie anche ad un’autoironia più unica che rara.
Semplicemente Dolly Parton.
Auguri mito.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Mr. Radio 19 Gennaio 2016 at 18:12

    mitica Dolly!!!