Bette Midler celebrata con il Kennedy Center Honor per il suo contributo all’arte e alla cultura

Condividi

Scappata per un giorno dal set di Hocus Pocus 2, Bette Midler, magnifica 76enne in grado di vincere tre Grammy, 4 Emmy, due Tony Award, quattro Golden Globe, vendere oltre 30 milioni di dischi in tutto il mondo e strappare due nomination agli Oscar come miglior attrice, è stata insignita del prestigiosissimo Kennedy Center Honor, premio USA conferito a coloro che si sono distinti per il loro contributo all’arte e alla cultura.
Insieme a lei, tra i vincitori del 2021, Justino Díaz, Berry Gordy, Lorne Michaels e Joni Mitchell.

Bette, sono davvero sbalordito da ciò che hai realizzato con la tua vita straordinaria“, ha commentato Martin Short nel corso della cerimonia. “E lo hai fatto con talento, tenacia, abilità, saggezza e una tale assoluta generosità. Nella foresta degli alberi dell’intrattenimento, Bette Midler è una sequoia gigante, e come una sequoia senza tempo che ispira timore reverenziale, è qualcosa che tutti dovrebbero vedere di persona per completare la propria vita.
Bette, sei la Divine Miss M… la Divine Miss Original e, a nome dei tuoi innumerevoli fan, congratulazioni per essere di nuovo così profondamente meritevole del Kennedy Center Honor di quest’anno“.

Impossibile dargli torto. Nel 2022 Bette tornerà negli abiti della strega Winifred Sanderson al fianco di Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy.

Autore

Articoli correlati