“Inventing Anna”, arriva su Netflix la nuova serie creata da Shonda Rhimes

Condividi

“Inventing Anna” è la prima serie Netflix che Shonda Rhimes ha scritto esclusivamente per il colosso streaming. Ha iniziato infatti a metterci mano 3 anni fa. Bridgerton, va ricordato, è prodotta da Shonda ma creata da Chris Van Dusen.
L’ispirazione per “Inventing Anna” è arrivata nel 2018, dopo aver letto l’articolo della giornalista Jessica Pressler pubblicato sul “New York Magazine” (“Come Anna Delvey ha ingannato i festaioli di New York“), che ritraeva una dettagliata impresa giornalistica sulle imprese fraudolente di una giovane donna russa che ha fregato non pochi newyorkesi.

In Inventing Anna una giornalista che deve dimostrare il proprio valore indaga sul caso di Anna Delvey, la leggendaria ereditiera tedesca, famosa su Instagram, che ha conquistato il cuore degli esponenti della società di New York mentre rubava il loro denaro. Ci troviamo davanti alla più grande truffatrice di New York o semplicemente si tratta di una nuova personificazione del sogno americano? Tra Anna e la reporter si forma un legame curiosamente oscuro di amore-odio, mentre la prima aspetta il processo e la cronista affronta una lotta contro il tempo per rispondere alla domanda che tutti in città si fanno: chi è Anna Delvey?

Miniserie da nove episodi, le cui riprese sono iniziate nel 2019 a New York per poi andare incontro al brusco stop causa Covid-19. Nei panni della giornalista investigativa Vivian troviamo Anna Chlumsky, mentre Julia Garner interpreta Anna. La storia è raccontata dal punto di vista della giornalista mentre racconta gli eventi e dialoga con le vittime.
Oltre a Chlumsky e Garner, il cast comprende anche Katie Lowes, Anna Deavere Smith, Jeff Perry, Kate Burton, Arian Moayed, Alexis Floyd, Anders Holm e Laverne Cox.
Inventing Anna” uscirà a febbraio del 2022.

Autore

Articoli correlati